Itinerari

Dal Lago di Tenno al Monte Misone

GRUPPO
Misone - Biaìna
TIPOLOGIA
Escursionismo
DIFFICOLTA'
EE :il percorso non presenta difficoltà tecniche o d’orientamento. Notevole il dislivello che necessita di adeguato allenamento.
TEMPI SALITADISCESAALTEZZA MASSIMA
7 h 1.250 m 1.250 m 1.803 m

PERIODO CONSIGLIATO
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic

Caratteristiche percorso
Escursione con punti panoramici, da non sottovalutare per il dislivello e le ore di cammino.

Accesso
 
Visualizza mappa ingrandita
Descrizione percorso
Dal parcheggio (m600), passando alti sopra il lago, in circa 30 minuti si percorre il sentiero che porta al paese medievale di Canale, testimonianza della cultura contadina con le sue semplici suggestioni date dai portici e dalle corti. Aggirata la prima casa, si prende a sinistra il sentiero N°406 che in 40 minuti, attraverso terrazze coltivate, macchie di bosco ceduo e vasti prati conduce a “Casa Bastiani”. Con ulteriori 40 minuti, dopo aver superato il bivio per il Rifugio S.Pietro e preso invece a sinistra, passando per un parcheggio che può essere utilizzato da chi vuole accorciare la gita, si giunge alla sella del Calino (m966).
Si prende ora il sentiero N°412 che si inerpica nel bosco ceduo, sul ripido versante est di Castiòl: in ore 1.20 di cammino si giunge alla caratteristica, omonima selletta (m1350). Ora finalmente il percorso sale con meno accanimento, attraversando verso nord, il versante occidentale del Misone, che si trasforma man mano da boschivo a prativo. Superata infine la dorsale ovest (m1600 – ore 0.30), ci si incammina sul versante nord fino ad abbandonare il sentiero per prendere la chiara traccia segnata che volgendo verso sud, porta alla cima (m1803 – ore 0.30), molto panoramica e spaziante a 360°.
Per il ritorno si consiglia di ripercorrere lo stesso percorso fino al bivio per il Rifugio S.Pietro, nei pressi della Sella del Calino (ore 1.30). Da qui in 10 minuti si sale al Rifugio (m976). Dopo aver ammirato il panorama, si prende a sud il sentierino N°401, per scendere dalla rupe per poi arrivare in 45 minuti a Calvola. Poco prima del paese si gira decisamente a destra e sul tornante della stradina si imbocca il sentiero che in 20 minuti riporta a Canale. Da qui in 30 minuti si ritorna, dopo avere costeggiato il laghetto, al parcheggio.

Punti d'appoggio
Rifugio S.Pietro ( informazioni: Tel. 0464500647 )